Universitą degli studi di Pavia

 

Contenuto della pagina

 

Noemi Nagy

Dottorando XXXVI ciclo - Scienze del testo letterario e musicale - Curriculum Filologia moderna
Sede:
Universitą degli Studi di Pavia; Dipartimento di Studi Umanistici; Sezione di Scienze della Letteratura, dell'Arte e dello Spettacolo; Corso Strada Nuova, 65 - Pavia - Italia
Formazione ed esperienze Noemi Nagy (1996) ha conseguito una laurea triennale in Lettere Moderne (110/110 e lode) presso l'Universitą degli Studi di Pavia con una tesi intitolata L’influenza de Les Fleurs du mal sulla produzione poetica di Emilio Praga (relatrice prof.ssa Gianfranca Lavezzi, correlatore prof. Vittorio Fortunati) e una laurea magistrale in Filologia Moderna (110/110 e lode) presso l'Universitą degli Studi di Pavia con una tesi intitolata La figura e l’opera di Philippe Jaccottet come traduttore della poesia italiana del XX secolo (relatrice prof.ssa Gianfranca Lavezzi, correlatori prof. Fabio Pusterla e prof. Vittorio Fortunati). Nel corso dell’a.a. 2019/20 le č stata assegnata la borsa di studio Prof. Giacinto Romano, destinata ai migliori studenti immatricolati nell’a.a. 2018/19 e regolarmente iscritti nell’a.a. 2019/20 al II anno in corso di ciascuno dei corsi di studio offerti dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Universitą di Pavia.
Attualmente sta svolgendo il Dottorato di ricerca (XXXVI ciclo) in Scienze del testo letterario e musicale (curriculum filologico) presso l'Universitą di Pavia, con un progetto dedicato allo studio delle carte relative ai Trapianti di Luigi Meneghello conservate presso il Centro per gli studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei dell’Universitą di Pavia, seguita dal prof. Federico Francucci.
 
Operazione Trasparenza Realizzato con il CMS Ariadne Content Manager da Ariadne

Torna all'inizio